La Gran Masun

La Gran Masun e il museo multimediale del vino

Fiera del proprio retaggio storico e tradizionale, Carema si apre anche su altri fronti, con il ripristino degli ambienti interni della Gran Masun, la possente casaforte di tre piani d’epoca altomedievale, risalente al 1400 circa, sede un tempo di un presidio militare, una costruzione in pietra massiccia che costituisce un importante sito storico-architettonico del Comune, riverberante antiche funzioni di difesa, controllo, ostentazione e prestigio in rapporto al luogo in cui sorgeva. L’amministrazione comunale si è mossa per varare un grande programma di recupero della struttura, volto alla valorizzazione territoriale e al richiamo turistico, bonificando l’edificio per potervi ospitare un museo multimediale dedicato al vino e alla sua millenaria cultura, che rappresentera una notevole fonte di richiamo turistico ad ampio raggio oltre che a una rilevante vetrina per la promozione del proprio patrimonio vitivinicolo.