Warning: preg_match(): Compilation failed: nothing to repeat at offset 1 in D:\inetpub\webs\visitargustandocom\wp-includes\class-wp.php on line 218

Warning: preg_match(): Compilation failed: nothing to repeat at offset 1 in D:\inetpub\webs\visitargustandocom\wp-includes\class-wp.php on line 219
Diamantinus al Castello di Montalto Dora - VisitarGustando

Diamantinus al Castello di Montalto Dora

Mappa non disponibile

Date/Time
Date(s) - 24/06/2018
10:00 - 18:00

Categories


Domenica 24 Giugno 2018 Apertura straordinaria del Castello di Montalto Dora, el’ antica fortezza del Canavese, restituita alla storia grazie a lungo ed attento restauro, verr riportata agli antichi fasti medioevali grazie alla presenza di diversi figuranti dei gruppi storici “Il Mastio” ed il Gruppo Storico del Canavese “IJ Ruset”.

Dalle ore 10:00 sino alle ore 18:00, l’Associazione Artistico Culturale “Il Diamante” ed il Canavisium Moyen Age proporranno nel corso della giornata lo spettacolo “Diamantinus e Le Antiche Melodie Di Corte”.

Castello di Montalto Dora_Diamantinus e Paolo Lova

Questo percorso a ritroso nel tempo, tra presenze medievali e suggestioni gotiche, verr artisticamente impreziosito dalle melodie del Maestro Paolo Lova che per l’occasione sar affiancato da Sandro Raga e Diego Fiorio per creare il tappeto musicale sul quale l’attore Davide Mindo nelle vesti del pellegrino Diamantinus reciter le poesie ed i componimenti dei diversi autori medievali.

Locandina_Le Antiche Melodie Di Corte”.Dalle forme di monodia recitata e cantata, alle prime “esperienze” polifoniche a due voci, sino alla polifonia in tre voci di Francesco Landini, passando tra le liriche di San Francesco, Guido Guinizzelli, Jacopone da Todi, Guido Cavalcanti, Cecco Angiolieri, Dante Alighieri e agli anonimi del 1300, un percorso che coinvolge lo spettatore e lo trasporta nelle corti, nelle chiese e sulle strade medievali, con particolare riferimento alla Via Francigena – Romea e al Cammino di Santiago.

Le poesie del Dolce Stilnovo di autori come Guido Cavalcanti, Dante Alighieri e Guido Guinizzelli verranno affiancate all’esecuzione di diversi brani dell’ Ars Nova francese, giunti sino a noi grazie al prezioso lavoro dei monaci amanuensi.

Vengono inoltre proposti con l’accompagnamento del Liuto alcuni scritti di San Bernardo di Chiaravalle e San Francesco d’Assisi .

Tra i diversi brani musicali proposti, ve ne sono alcuni provenienti dal ‘Codice 115’ presente nella biblioteca capitolare di Ivrea, ovvero un testo contenente la trascrizione di 86 brani dell’Ars Nova Francese risalente tra 1380 ed il 1390 curata dal Notaio Episcopale Johannes Pelliccerj per volont del Conte Verde, Amedeo VI di Savoia.

Il Castello di Montalto Dora si presenta come una fortezza arroccata sul Monte Crovero, con vista sul Parco dei Cinque Laghi di Ivrea, in un ambiente di altissimo interesse geologico e naturalistico.

Lo spettacolo, frutto di un accurata ricerca storica, è patrocinato dalla Citt Metropolitana di Torino e dall’ Associazione Europea delle Vie Francigene EAVF verr proposto alle ore 11:00-15:00-16:00-17:00.

L’ingresso al castello , le visite accompagnate e tutte le attivit proposte nell’ arco della giornata sono completamente gratuite.